ALDO CAZZULLO A PESCARA PER IL PREMIO PARETE

di Federico Niasi

Il giornalista Aldo Cazzullo sarà presente il 31 maggio, in un evento riservato all’interno della Caserma della GdF, per annunciare l’assegnatario del Premio Parete 2024. 

CAZZULLO E GLI ALTRI RELATORI PER LA PROCLAMAZIONE DEL PREMIO PARETE 2024

Aldo Cazzullo è stato scelto quest’anno per annunciare l’assegnatario del Premio Parete 2024. L’appuntamento è in programma venerdì 31 maggio, con inizio alle ore 10:00, nella Caserma “Vice brigadiere Ermando Parete” della Guardia di Finanza di Pescara. L’incontro vedrà anche gli interventi del Generale di brigata Germano Caramignoli (Comandante regionale Abruzzo della Guardia di Finanza), del Colonnello Antonio Caputo (Comandante provinciale Pescara della Guardia di Finanza), di Flavio Ferdani (Prefetto di Pescara), Donato Parete (figlio di Ermando Parete e co-fondatore del Premio Parete), Ottavio De Martinis (Presidente della Provincia di Pescara) e Antonio Di Marco (Consigliere della Regione Abruzzo, già Sindaco del Comune di Abbateggio).

“UNA GIORNATA PARTICOLARE”: IL PROGRAMMA TV DI ALDO CAZZULLO DEDICATO ALLA STORIA

Dal 2003 Aldo Cazzullo è editorialista e inviato per il Corriere della sera. Testimone di grandi appuntamenti elettorali e sportivi, nonché profondo conoscitore dei costumi e della recente storia d’Italia. Negli anni ha scritto numerosi saggi e romanzi, il più recente “Quando eravamo i padroni del mondo. Roma: l’impero infinito” edito da HarperCollins. Conduce “Una giornata particolare” in onda su La7, programma nel quale Cazzullo accompagna i telespettatori in un appassionante viaggio in una giornata cruciale di un personaggio storico, un giorno che ha segnato o cambiato per sempre la storia.