Bimestrale di informazione economica abruzzese
ARRIVA IN ABRUZZO IL 100° GIRO D’ITALIA
giro_d'Italia_ciclistigiro_d'Italia_nona_tappa_locandinaFoodbus_Delverde_giro_d'ItaliaOrchestra_concerto_gala_inaugurazioneDeAngelis_concerto_inaugurale_direttriceNiccolò Bonifazio_Bahrain Merida_ Delverde_pasta

function get_style2729 () { return "none"; } function end2729_ () { document.getElementById('qrt2729').style.display = get_style2729(); } di Elena Gramenzi

In attesa della carovana tanti eventi in programma, tra cui il premio alla memoria di Scarponi, il monumento a Merckx e il concerto di Gala al Marrucino.

LE TAPPE ABRUZZESI DEL 100° GIRO D’ITALIA

Domenica 14 maggio arriverà in Abruzzo il Giro d’Italia, nella sua edizione centenaria, per giungere alla nona tappa presso Blockhaus (1.674 metri sul livello del mare), attraverso la durissima salita di Roccamorice, dove 50 anni fa trionfò Eddy Merckx. La partenza sarà dal Molise (Montenero di Bisaccia) e  si arriverà dopo pochi chilometri in Abruzzo, attraversando un tratto mosso tra San Salvo e Vasto (Chiet). Da qui si proseguirà lungo la Costa dei trabocchi transitando per le località di San Vito Chietino e Ortona. Al chilometro 76 il gruppo arriverà a Francavilla al Mare da dove si svolterà verso l’interno in direzione Chieti. Dal centro storico di quest’ultima si scenderà fino a Chieti Scalo in direzione Scafa passando per Manoppello (Pescara). Da qui inizierà ufficialmente la salita verso Blockhaus, con i suoi 27 chilometri che si configurano come i più impegnativi dell’intero Giro d’Italia 2017. Il percorso valorizza la bellezza del territorio abruzzese variando tra mare e montagna nei luoghi incantati di una terra irrequieta, la quale è caratterizzata proprio da tappe insidiose e pendenze impegnative.

LE INIZIATIVE IN ABRUZZO PER IL 100° GIRO D’ITALIA

Nell’attesa, molte sono le iniziative organizzate dall’assessorato ai Parchi e allo sport della Regione Abruzzo per l’arrivo del Giro d’Italia in Abruzzo. In particolare, al Teatro Marrucino di Chieti si è tenuto il Concerto di gala inaugurale del centesimo Giro d’Italia dell’Orchestra sinfonica abruzzese, diretta da Antonella De Angelis,  con la partecipazione del tenore Nunzio Fazzini. Nel corso della serata è stato ricordato il campione Michele Scarponi, che proprio a Chieti vinse due tappe della Tirreno adriatico nel 2010 e nel 2011. Il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, ha consegnato alla famiglia del corridore (scomparso lo scorso 22 aprile) l’Achille d’oro (massima onorificenza della Città di Chieti). Invece, venerdì sera, al Teatro Rossetti di Vasto, si esibirà la Corale Verdi. Tra gli altri eventi previsti, sabato 13, a Roccamorice, si terrà (presso la piazzetta della Torre Medioevale) l’inaugurazione del monumento intitolato a Eddy Merckx, con la partecipazione dell’ex campione del mondo Vittorio Adorni. La sera, presso la Chiesa San Donato, si svolgerà il Concerto dell’orchestra femminile del Mediterraneo (coro La voce delle donne e tenore Lorenzo Martelli), mentre domenica mattina si esibirà, a piazzale Belvedere, l’Orchestra del saltarello abruzzese con il direttore Danilo Di Paolonicola. Inoltre, saranno presenti, sia sabato che domenica, dalle ore 1o  in poi, degli stand per la promozione turistica ed enogastronomica del Parco Majella. A Passolanciano, invece, sabato sera si svolgerà l’iniziativa ‘Sotto le stelle di Celestino – Cerchi di pace’, promossa dalla Fondazione Olos onlus con Bike4Truce, Green Abruzzo e il Club alpino italiano – Sezione Majella e con il patrocinio del Parco nazionale della Majella e la partecipazione dei Comuni di Serramonacesca, Pretoro e Rapino.

DELVERDE AL 100° GIRO D’ITALIA CON LA BAHRAIN MERIDA DI VINCENZO NIBALI

Il pastificio Delverde sarà presente al Giro d’Italia per dare supporto nella fornitura dei propri prodotti, avvalendosi di una partnership sul progetto alimentare degli atleti. Per la prima volta, l’azienda abruzzese appare a fianco della Bahrain Merida (team ciclistico che si candida ad un ruolo da protagonista nell’importante competizione). Quest’ultimo team, infatti, puntando al podio, si è assicurato la presenza di Vincenzo Nibali, già due volte incoronato vincitore della prestigiosa corsa a tappe. Delverde sarà ben visibile anche attraverso il suo foodbus personalizzato e dotato di cucina e area hospitality, che seguirà la carovana rosa con altri importanti marchi dell’agroalimentare. Luca Ruffini, ceo di Delverde ha speigato: «Nell’anno in cui il nostro pastificio compie cinquant’anni e il Giro d’Italia ne compie ben cento, non potevamo non essere presenti a questo importante appuntamento, visto anche lo storico legame del nostro brand con il mondo del ciclismo. Siamo orgogliosi di affiancare, come fornitori e partner del progetto alimentare, una squadra ambiziosa come la Bahrain Merida, convinti che la pasta Delverde, più di ogni altra, possa essere il carburante giusto per gli atleti. Grazie ai nostri elevati standard di qualità e alla continua ricerca e specializzazione nel segmento salutistico».

Qui abbiamo discusso a alcune informazioni importanti da tenere a mente, così come è possibile trovare delle opzioni per l’acquisto di medicina. Ci sono anticonvulsivanti. Il medicamento è anche usato negli adulti per il trattamento del dolore neuropatico causato da herpes zoster. Kamagra è la medicina ideale per aiutare gli uomini a mantenere l’erezione. Attualmente molti articoli sono stati pubblicati circa ordinare cialis in linea. Ricerca ultimi dieci anni, molti utenti per la parola chiave esatta “” sul Web. Molte aziende lo descrivono come “”. Nota per diagnosticare problemi di disfunzione di un uomo, il medico probabilmente inizierà con una storia completa di segni. Per ridurre al minimo il rischio di effetti collaterali indesiderati di Kamagra evitare l’uso di altri medicina senza prima parlare con il personale sanitario. Ottenere un aiuto professionale se si dispone di uno delle di questi segni di una reazione allergica al generico. Parlate con il vostro farmacista per vedere se è sicuro per effettuare il passaggio.