CON “HOMIDAY” CERRANO SERVICES PARLA AL MONDO

di Francesco Paolucci

Un modello virtuoso che mette a disposizione dei turisti case vacanza selezionate per garantire un soggiorno degno di una struttura alberghiera, ma con tutti i comfort di casa. Progetto che nasce dalla grande competenza nel settore turistico-ricettivo di Cerrano Services.

HOMIDAY: UN NUOVO MODELLO DI GESTIONE BASATO SUL “PROPERTY MANAGEMENT”

«Il nostro percorso è iniziato nel 2012, ma è dal 1996 che mi occupo di ricezione turistica nel nostro territorio». Comincia a raccontare così l’amministratore di Cerrano Services nella sede di Pineto (Teramo): «Qui, nell’area delle “Terre del Cerrano” la nostra impresa si è consolidata nel tempo ed è cresciuta, fino a diventare uno dei principali tour operator d’Abruzzo, specializzati nel settore delle case vacanza. Adesso, superati i dieci anni di attività, abbiamo sentito il bisogno di rinnovarci con un nuovo brand». È da qui che nasce Homiday, dalla crasi tra “home” e “holiday” (“casa” e “vacanza”, ndr). Due parole che rappresentano chiaramente il core business. «Homiday non si occupa solo dell’affitto di case vacanza, ma propone ai proprietari un nuovo modello di gestione basato sui principi del “property management” – spiega Romina Cantoro, responsabile commerciale -. In pratica, i proprietari di seconde case e strutture extra alberghiere possono affidarsi a Homiday e metterle a reddito, senza preoccuparsi delle normali attività di gestione, manutenzione e fiscalità, sbrigate interamente dal nostro staff». Un modello virtuoso, dunque, che segna un cambiamento di passo in grado di permettere a Cerrano Services di ampliare il raggio di azione e varcare i confini delle Terre del Cerrano. «Con questo nuovo progetto, coadiuvati da un software gestionale dedicato, dalla consulenza di una delle società di “revenue management” tra le più importanti a livello nazionale e spinti da una squadra affiatata e dinamica, possiamo dire che, da tre anni a questa parte, siamo dei veri e propri alleati con i proprietari delle case che gestiamo – aggiunge Gianluca Di Santo -. La trasparenza nei confronti dei proprietari è massima, grazie a una piattaforma di gestione capace di avere, in tempo reale, una fotografia delle prenotazioni negli appartamenti: quanto paga l’ospite, quanto stanno guadagnando loro e quanto guadagniamo noi. Il sistema dei proprietari è collegato al nostro. Tutto questo per offrire un servizio ancora più completo e calibrato sulle reali esigenze sia dei turisti sia dei proprietari».

SOLIDA PRESENZA SULLA ZONA COSTIERA TERAMANA CHE ARRIVA FINO A MONTESILVANO (PESCARA)

Homiday, ad oggi, gestisce 150 immobili tra Pineto, Roseto, Silvi Marina, Giulianova (Teramo) e Montesilvano (Pescara), ma l’obiettivo è quello di guardare a tutto l’Abruzzo. Romina Cantoro, che si occupa anche dei rapporti con i proprietari, dalle acquisizioni alla consulenza fiscale, spiega che, negli ultimi anni, complice la pandemia, il sistema turistico è profondamente cambiato ed è in continua evoluzione: «La modalità di viaggiare si è rivoluzionata e noi ci siamo subito adeguati, grazie alla nostra organizzazione interna. Non ci sono più vincoli di prenotazione di una settimana, gli arrivi e le partenze sono tutti i giorni, le tariffe sono dinamiche, le fa il mercato. Non ci sono prezzi decisi da un listino fatto durante la stagione precedente». Assieme al fondatore e amministratore Gianluca Di Santo e alla responsabile commerciale Romina Cantoro c’è Enrico Prosperi, local expert che si occupa del cliente, dalla prenotazione all’arrivo in struttura, e se ne prende cura durante tutto il soggiorno. Poi, al front office, c’è Mattia Di Santo, impegnato anche nell’assistenza in loco. Un totale di sei risorse interne, quasi 40 collaboratori esterni e una rete ampia di professionisti grazie alla quale Homiday offre una gestione a trecentosessanta gradi dell’immobile. «Il proprietario è al nostro fianco e lo consideriamo un socio. Riserviamo massima cura e attenzione ai dettagli degli immobili che gestiamo. In questo modo riusciamo, lato ospite, a garantire una vacanza dal massimo comfort e, lato proprietario, a garantire la miglior conservazione del bene.

GESTIONE DELL’IMMOBILE FACILE ED EFFICACE GRAZIE ALL’ESPERIENZA CERRANO SERVICES

Il nostro schema prevede un contratto di mandato con rappresentanza, con la possibilità di concordare con la proprietà soglie minime garantite. Ci prendiamo cura degli appartamenti in tutte le fasi del processo del “property management”, offrendo ai proprietari di immobili una gestione senza pensieri. Cerrano Services è anche tour operator con marchio registrato e, quindi, siamo in grado di offrire un pacchetto completo al cliente finale: dal servizio spiaggia, al parcheggio fino a esperienze ed escursioni in tutto Abruzzo e molto altro. Con il nuovo brand Homiday racchiudiamo tutto quello che facciamo e che vogliamo comunicare all’esterno. Ci piace sottolineare che diamo importanza agli immobili che gestiamo, ma anche al tempo libero del proprietario. Siamo la più grande compagnia di property management e abbiamo alle spalle un’esperienza di 25 anni. Crediamo che il nostro modello di gestione sia un modello innovativo rodato e vincente. È per questo che vogliamo esportarlo nell’intera nostra regione».

Per leggere la versione integrale dell’articolo passa in edicola e acquista Abruzzo Magazine.