abruzzo_magazine_nuovo_numero_magicar

IL NUOVO NUMERO È IN EDICOLA

Generazioni a confronto. Ne raccontiamo tante in questo nuovo numero di Abruzzo Magazine.

GIOIA GIALLORETO RACCONTA IL PERCORSO DI MAGICAR, AZIENDA DI FAMIGLIA

Il passaggio generazionale è un momento delicato per ogni impresa. Succede con sempre maggiore frequenza, soprattutto tra prima e seconda generazione, che i figli dell’imprenditore dopo studi ed esperienze, vissute magari anche all’estero, abbiano voglia di assumere un ruolo attivo nel family business. Com’è quindi possibile conciliare le diverse esigenze? Esistono pagine e pagine di manuali che affrontano l’argomento e stabiliscono le migliori soluzioni. Noi di Abruzzo Magazine, nel nostro piccolo, preferiamo conoscerle direttamente sul campo. Facendole emergere, portandole alla luce per voi lettori. Così come nel caso della realtà protagonista della nuova “Cover story”: Magicar. La nostra Evelina Frisa ne ha incontrato i protagonisti. A raccontare tutte le novità di Magicar è Gioia Gialloreto che, insieme al fratello Manuel, rappresentano il corso attuale e futuro di questa impresa fondata nel 2008 a Francavilla al Mare (Chieti) da papà Pasquale e altri familiari. Nel 2013 è stata rilevata interamente da lui, ripartendo quasi da zero. Poi, nel 2014, il trasferimento a San Giovanni Teatino (Chieti): sono dunque 10 anni che si trova in questa località, portando con sé tutta l’esperienza del comparto. Dopo qualche tempo, è arrivata Daniela Sulpizio, moglie di Pasquale Gialloreto, ad affiancarlo. Nel 2022 l’acquisto dell’attuale quartier generale dove opera da febbraio 2023. Gestione che si è rivelata da subito vincente.

LA CRESCITA DI MAGICAR NEL SETTORE DELLA LOGISTICA

Oggi ci sono ben 30 dipendenti, il mercato ampliato anche verso altre regioni e una proposta rinnovata per offrire servizi sempre più rapidi ed efficienti. «Un bel traguardo – spiega Gioia Gialloreto -, celebrato con partner logistici, clienti, fornitori, amici e personaggi da tutta Italia. Occasione per festeggiare anche i 60 anni di papà che è nato il 27 marzo e la ricorrenza dei 10 anni a San Giovanni Teatino. Ma a livello aziendale sono davvero tanti i motivi per essere felici. I risultati positivi vanno condivisi, quindi è giusto coinvolgere tutte le persone che ci sono vicine. In questi ultimi anni abbiamo esteso l’area commerciale, lavoriamo in Abruzzo, Molise e Marche, ampliato il reparto tecnico e incrementato la quota di risorse umane impiegate. Il 2023 si è chiuso con ottimi risultati: il fatturato segna un +5% rispetto lo scorso anno e il trend è in crescita; nonostante il 2023 sia stato un periodo molto intenso tra lavori di ristrutturazione, sviluppi e trasloco siamo cresciuti e, nello stesso tempo, siamo passati a gestire altre due società attive nel settore immobiliare, sempre con riscontri eccellenti. Stiamo potenziando il reparto dei sistemi logistici per creare modelli di logistica integrata e flessibile, capace di generare progetti di scaffalature, automazione e handling automatici.

NON SOLO MAGICAR: TANTE IMPRESE RACCONTATE IN QUESTO NUOVO NUMERO

«Stiamo comunicando tutte le novità che ci riguardano con una accurata campagna di comunicazione, anche online. Inoltre, sosteniamo diverse realtà sportive (Pescara Calcio e Chieti Basket, ndr) e molte altre squadre del territorio abruzzese e molisano. Abbiamo migliorato i nostri spazi dando attenzione ai dettagli: mio padre è un appassionato della Vespa e alcuni pezzi vintage di questa iconica due ruote sono nella nostra sede. Nel ridisegnare gli ambienti si sono voluti privilegiare luminosità e spazi condivisi per la qualità del lavoro. Un luogo di lavoro piacevole e curato rende l’azienda più a misura d’uomo. Crediamo molto in questo. La struttura conta pure un piano dedicato alla sala riunioni e un grande terrazzo, che consideriamo un valore aggiunto da vivere. La sede Magicar copre circa 2.500 metri quadrati coperti e ci sono oltre 3mila metri quadrati di piazzale. In più lo showroom, la spaziosa officina e l’ampio magazzino ricambi». Insomma, il giusto mix tra genitori e figli, tra la saggezza dei primi e la sana audacia dei secondi, sembrano essere gli ingredienti giusti per eccellere. Quello di Magicar non è il solo caso. Sfogliate le pagine del cartaceo che trovare in edicola per conoscere Di Camillo, il Gruppo La Panoramica, Lib, L’Oro della Terra