MAGICAR SOLUZIONI LOGISTICHE PRONTE PER IL FUTURO

di Evelina Frisa – Foto Sara Seccamonte

Il restyling completato della sede aziendale a San Giovanni Teatino (Chieti) è l’occasione giusta per ripercorrere la storia di questa realtà condotta, con successo, dalla famiglia Gialloreto. 

L’INAUGURAZIONE DELLA RINNOVATA SEDE AZIENDALE, UN’OCCASIONE PER RIPERCORRERNE LA STORIA

È tutto pronto nella moderna sede di Magicar, azienda che si occupa di vendita, noleggio e assistenza di carrelli elevatori, scaffali, macchine per la pulizia e sistemi logistici. Gli ultimi lavori della struttura che si trova nella zona industriale di San Giovanni Teatino (Chieti), in via Po 39, che da un anno ospita questa realtà, sono stati completati ed è tempo di festeggiare questo nuovo passo avanti. Ad aprile, infatti, l’inaugurazione con una grande festa con circa mille invitati per ringraziare tutti i collaboratori e i clienti, fornitori e amici per ripercorrere la storia e celebrare quel che è stato con lo sguardo verso il domani. A raccontarci l’organizzazione di questo appuntamento e tutte le novità di Magicar è Gioia Gialloreto che, insieme al fratello Manuel, rappresenta la nuova generazione di questa impresa fondata nel 2008 a Francavilla al Mare (Chieti) da papà Pasquale e altri famigliari.

DA DIECI ANNI A SAN GIOVANNI TEATINO (CHIETI)

Nel 2013 è stata rilevata interamente da lui, ripartendo quasi da zero. Poi, nel 2014, il trasferimento a San Giovanni Teatino: sono dunque 10 anni che si trova in questa località, portando con sé i tre dipendenti e tutta l’esperienza del comparto. Dopo qualche tempo, è arrivata la moglie, Daniela Sulpizio, ad affiancarlo. Nel 2022 Pasquale Gialloreto ha acquistato l’attuale quartier generale dove opera da febbraio 2023. Gestione che si è rivelata da subito vincente. Oggi ci sono ben 30 dipendenti, il mercato ampliato anche ad altre regioni e una proposta rinnovata per offrire servizi sempre più rapidi ed efficienti. «Un bel traguardo – spiega Gioia Gialloreto -, che vogliamo celebrare con partner logistici, clienti, fornitori, amici e personaggi da tutta Italia. Occasione per festeggiare anche i 60 anni di papà che è nato il 27 marzo e la ricorrenza dei 10 anni a San Giovanni Teatino (Chieti). Ma a livello aziendale sono davvero tanti i motivi per essere felici. I risultati positivi vanno condivisi, quindi è giusto coinvolgere tutte le persone che ci sono vicine. In questi ultimi anni abbiamo esteso l’area commerciale, lavoriamo in Abruzzo, Molise e Marche, ampliato il reparto tecnico e superato la quota di 30 dipendenti.

IL 2023, ANNO DI CRESCITA

Il 2023 si è chiuso con ottimi risultati: il fatturato aumentato del 5% rispetto lo scorso anno e il trend è in crescita; nonostante il 2023 sia stato un periodo molto intenso tra lavori di ristrutturazione, sviluppi e trasloco siamo cresciuti di oltre il 5% e, nello stesso tempo, siamo passati a gestire altre due società attive nel settore immobiliare, sempre con riscontri eccellenti. Stiamo potenziando il reparto dei sistemi logistici per creare modelli di logistica integrata e flessibile, capace di generare progetti di scaffalature, automazione e handling automatici. Stiamo comunicando tutte le novità che ci riguardano con una accurata campagna di comunicazione, anche online. Inoltre, sosteniamo diverse realtà sportive (Pescara Calcio e Chieti Basket, ndr) e molte altre squadre del territorio abruzzese e molisano. Abbiamo migliorato i nostri spazi dando attenzione ai dettagli: mio padre è un appassionato della Vespa e alcuni pezzi vintage di questa iconica due ruote sono nella nostra sede.

SPAZI RIDISEGNATI PER CREARE UN AMBIETE DI LAVORO PIACEVOLE E ACCOGLIENTE

Nel ridisegnare gli ambienti si sono voluti privilegiare luminosità e spazi condivisi per la qualità del lavoro di tutti. Un luogo di lavoro piacevole e curato rende l’azienda più a misura d’uomo. Crediamo molto in questo. La struttura conta pure un piano dedicato alla sala riunioni e un grande terrazzo, che consideriamo un vero e proprio valore aggiunto da vivere. La sede Magicar copre circa 2.500 metri quadrati coperti e ci sono oltre 3mila metri quadrati di piazzale. In più lo showroom, la spaziosa officina e l’ampio magazzino ricambi». È impossibile non apprezzare il gusto che ha guidato questo restyling: la reception è elegante e raffinata, negli uffici non ci sono pareti, a separarli grandi vetrate: «Abbiamo voluto un grande open space – aggiunge Gioia Gialloreto – perché lavoriamo con la massima trasparenza. Siamo aperti all’incontro con i nostri clienti e fornitori».

KNOW-HOW, VELOCITÀ ED EMPATIA IL SEGRETO DEL SUCCESSO

Dietro il successo di Magicar c’è una famiglia unita, un team di collaboratori, professionisti capaci, collaborativi e tanta competenza. «Nostra madre porta con sé oltre 35 anni di know-how del settore, Conosce gli aspetti tecnici delle soluzioni che vendiamo, accoglie ogni interlocutore con il pieno supporto. Nostro padre, rappresentante legale, è un imprenditore capace e attento. Si occupa della gestione generale e delle vendite. Noi figli abbiamo mosso letteralmente i nostri primi passi all’interno di Magicar. La abbiamo vista crescere e adesso sta crescendo anche con noi. Ho iniziato a lavorare qui a tempo pieno dopo la laurea in Economia e management. seguendo la parte amministrativa – sottolinea Gioia Gialloreto -. Mio fratello Manuel è ragioniere, cura l’ambito più commerciale, ma è un po’ un “jolly” e supporta i vari settori dell’organizzazione». Grazie a una squadra specializzata e professionale riescono a essere molto rapidi. Si interfacciano costantemente con altre aziende, quindi hanno tecnici con furgoni dotati di officina a bordo per seguire i clienti nelle loro sedi e c’è anche l’assistenza da remoto: «La velocità è uno dei nostri punti di forza.

“HANDLING SOLUTION”, LE PAROLE CHE BEN RACCONTANO COME L’AZIENDA SUPPORTA I CLIENTI

Abbiamo tanto a cuore la soddisfazione dei nostri clienti perché ognuno di loro rappresenta un membro della nostra grande famiglia che ha contribuito all’evoluzione e al successo di Magicar. Li ringraziamo per la fiducia fornita e che continuano a darci.  Il claim è “handling solution” ed è proprio attraverso soluzioni efficienti e di qualità che vogliamo garantire una efficace logistica». Il parco mezzi è completo e di proprietà: ci sono anche macchinari avvolgi pallet, scaffalature industriali, piattaforme aree in grado di sollevare uomini e oggetti, mini escavatori… Tra i marchi trattati da Magicar quelli di player leader nell’intralogistica, come la tedesca Jungheinrich e la cinese Byd, entrambe specializzate nei carrelli elettrici con batterie agli ioni di litio, in grado di garantire maggiore efficienza e l’abbattimento di costi, manutenzioni ed emissioni di anidride carbonica. Magicar ha salde radici, ma anche ali forti per restare sempre fedele alla sua storia. Guardando al domani con fiducia, positività e lungimiranza. Con questi presupposti, è pronta a brindare a quel che è stato, a quel che sarà.

Per leggere la versione integrale dell’articolo di Cover Story passa in edicola e acquista Abruzzo Magazine.