IL 28 GENNAIO “NON SEGUO LA RICETTA” A BORGO BACCILE

di Federico Niasi – Foto Sara Seccamonte

Appuntamento da non perdere: “Non Seguo La Ricetta” sceglie Rustichella d’Abruzzo per curare l’evento privato di Falconeri a Borgo Baccile.

“SPICCHI DI SAPORE”, MENU VERTICALE A BASE DI AGRUMI FIRMATO “NON SEGUO LA RICETTA”

Non Seguo La Ricetta, il format innovativo che celebra la food experience design, continua a stupire e a evolversi. Ideato da Francesco Santilli e Carolina D’Annibale Peduzzi, il progetto propone esperienze gastronomiche monotematiche itineranti, componendo menu originali basati su eccellenze agroalimentari locali. il “private event” in programma domenica 28 gennaio a Borgo Baccile di Crecchio (Chieti) rappresenta un capitolo unico nella storia di “Non Seguo La Ricetta.”

SINERGIA CREATIVA E L’ECCELLENZA DI RUSTICHELLA D’ABRUZZO

Al loro fianco ci sarà la fotografa Sara Seccamonte, che ha seguito e valorizzato il progetto fin dai suoi primi passi. La sua lente ha catturato l’essenza di ogni creazione culinaria, testimoniando visivamente l’evoluzione e la magia di “Non Seguo La Ricetta.” In più Rustichella d’Abruzzo, storico pastificio artigianale che con i suoi molteplici formati è il partner ideale di questa avventura a tavola. Per il prossimo appuntamento di domenica 28 gennaio saranno le linguine a diventare protagoniste, preparate con maestria. Verranno cotte in acqua di limone e condite con pinoli e grattugiata di bottarga, regalando ai partecipanti un’esperienza unica e raffinata.

CON FALCONERI ELEGANZA SENZA TEMPO NELLA LOCATION DI BORGO BACCILE

Il prestigioso brand d’abbigliamento Falconeri, parte del Gruppo Calzedonia, contribuirà con la sua inconfondibile eleganza a creare un’atmosfera di stile e raffinatezza. L’allestimento della location, Borgo Baccile, verrà curata in collaborazione proprio con Falconeri, arricchendo le tavolate con dettagli che richiamano il mondo del cashmere. Sarà ricreato, in esclusiva, un private showroom con una selezione di capi in anteprima.

IL FUTURO DI “NON SEGUO LA RICETTA”

Il progetto “Non Seguo La Ricetta” si propone di lanciare più di 50 format di menu esclusivi tra il 2024 e il 2025. L’obiettivo è chiaro: esplorare, sperimentare e arricchire la storia gastronomica italiana, affidandosi all’istinto e alla creatività, piuttosto che a rigide ricette predefinite. Questa rivoluzione culinaria si nutre della presenza fondamentale di tutto il team. Il contributo di tutti si riflette nella cura per la diversità di ogni evento, selezionando con attenzione location uniche che ospitano tavolate tematiche in sintonia con l’argomento specifico. L’attenzione all’intrattenimento durante i pasti trasforma ogni “food event” in un’opportunità spontanea di connessione.