Servizi di stiro e lavanderia industriali: come funzionano e che apparecchiature utilizzano

Sono molte le aziende e le attività ricettive che si rivolgono a servizi di stiro e lavanderia di tipo industriale. Tale proposta non viene solitamente estesa ai privati cittadini, perché a livello industriale si lavano e si stirano ampie quantità di materiale, sono quindi a completo appannaggio dell’industria della moda, delle aziende che producono abbigliamento in genere e delle attività ricettive, quali ristoranti di grandi dimensioni e alberghi. Anche ospedali, scuole e altre tipologie di strutture ove vi è una grande presenza di persone tendono a prediligere questo tipo di servizi, che permettono di avere sempre a disposizione bucato perfettamente pulito e stirato.

Stiratrici e lavatrici industriali

Per il lavaggio e lo stiro industriale si utilizzano solitamente apparecchiature dedicate. Si tratta di elettrodomestici di grandi dimensioni, che consentono di trattare contemporaneamente grandi quantità di abiti di vario genere.

Le lavatrici industriali permettono di effettuare lavaggi singoli con pesi decisamente molto elevati, rendendo l’attività di lavaggio più rapida. Oltre a questo alcuni modelli di lavatrici consentono di effettuare specifici trattamenti sui capi in lavaggio, come ad esempio la disinfezione o la colorazione.

Per quanto riguarda lo stiro le soluzioni disponibili sono varie e consentono di stirare qualsiasi tipo di capo, dalla semplice t-shirt fino al pantalone elegante o alla giacca. Soluzioni di controllo elettronico rendono le operazioni non solo rapide e impeccabili, ma anche sicure per l’operatore.

Tra le apparecchiature più utilizzare le presse da stiro sono sicuramente le maggiormente diffuse; esistono però vari altri macchinari che consentono di stirare al meglio capi complessi, come i pantaloni a 5 tasche o gli abiti in stile formale, muniti di fodera interna. Si usano a tale scopo manichini vaporizzati o spazzole a vapore. In alcune realtà può comunque capitare di utilizzare ferri da stiro di tipo tradizionale, per i ritocchi su capi particolari.

Come funziona il servizio di stiro e lavanderia

Le aziende che offrono questo tipo di servizio lo modulano sulle esigenze di ogni singolo cliente. Le soluzioni disponibili sono quindi varie e spesso sono strutturate in abbonamento: il cliente salda un canone mensile che comprende il lavaggio e lo stiro di numerosi capi, che avviene a scadenze precise.

In alcuni casi, solitamente all’interno di attività ricettive, l’azienda che si occupa di stiro e lavaggio a livello industriale propone anche la biancheria in affitto. In questo modo il cliente può ricevere periodicamente biancheria pulita, consegnando quella sporca pronta per essere lavata e stirata. È una soluzione che consente la massima rapidità, con anche la certezza di avere costantemente disponibili tovaglie, tovaglioli e altri accessori puliti e in perfetto stato.

Lavaggio e riparazione

Alcune aziende che si occupano di lavaggio e stiratura a livello industriale propongono anche il ricondizionamento dei capi. Si tratta di far tornare un capo usato al suo precedente stato, quindi con una sensazione al tatto più piacevole e totale assenza di problematiche, quali ad esempio pelucchi, parti scucite o macchie. Il ricondizionamento viene spesso utilizzato per far tornare come nuovi capi provenienti da campionari, esposizioni o da resi dei clienti. Al termine del ricondizionamento il capo viene solitamente riconfezionato ed è pronto per la vendita.