TIMELESS PROGETTI DI INTERIOR DESIGN SENZA TEMPO

di Evelina Frisa – Foto Sara Seccamonte

I protagonisti sono l’architetta Mara D’Aurelio e il general contractor Domenico Di Cinzio. Hanno unito rispettive competenze ed energie per dar vita a questa che è più di una semplice collaborazione.

FARE INSIEME: LA CHIAVE DEL SUCCESSO

Una scoperta continua, uno stupore che si rinnova in più momenti, osservando e ascoltando il progetto di due giovani professionisti abruzzesi che hanno unito le loro esperienze e conoscenze per dare vita a una realtà senza tempo. Il nome scelto, Timeless, dice già moltissimo di quello che è la loro visione, il loro intento. I lavori che realizzano nascono per durare e per offrire qualità ai clienti. A dare vita a tutto questo, l’architetta Mara D’Aurelio e il general contractor Domenico Di Cinzio, entrambi giovanissimi, hanno rispettivamente 32 e 33 anni, ma con alle spalle un percorso professionale lungo e importante. Lei, dopo la laurea e un periodo di collaborazione con altri architetti, nel 2021 ha aperto il suo studio di interior design. Lui ha respirato da sempre il settore dell’edilizia grazie alla lunga storia imprenditoriale del padre, un percorso che ha deciso di portare avanti apportando le sue competenze e la sua visione. Mara e Domenico lavoravano singolarmente fino all’inizio del 2023. Qualche mese prima si sono conosciuti e hanno capito che “fare insieme” avrebbe significato offrire un servizio completo, chiavi in mano ai clienti, privati o aziende. In quasi un anno di Timeless tanto è stato fatto e molto è in cantiere per essere ancora più vicini a quanti scelgono la loro professionalità.

TIMELESS ATELIER: SPAZIO CREATIVO A CUI AFFIDARE LA CASA O IL LOCALE DEI PROPRI SOGNI

Dall’Arca delle Professioni, a Spoltore (Pescara), dove hanno operato in un primo periodo, si sono recentemente spostati a Pescara, in pieno centro. Timeless Atelier, questo il nome scelto per lo Studio, ha aperto in via Napoli 56, ed è qui che incontriamo questi due professionisti per conoscere i loro sogni e quello che ha visto la luce. Sorridono trasmettendo grande energia ed entusiasmo. Ascoltare la loro storia e quello che amano fare è affascinante e anche emozionante. Non è un semplice Studio di architettura con servizi annessi quello che ha preso il via: è uno spazio creativo, un luogo nel quale sognare la casa o il locale che si vorrà avere. «Questa nuova sede – sottolinea Mara D’Aurelio – è di 140 metri quadrati complessivi, è divisa in vari spazi. I primi due ambienti sono pensati per esporre i prodotti che offriamo: c’è lo showroom dedicato al nostro brand che si chiama “O.Chebello!”, che riguarda l’arredamento d’interni, mobili, divani, poltrone, lampade che disegniamo noi, tutto made in Italy realizzato da artigiani locali; poi c’è l’area con l’esposizione dei prodotti dei diversi fornitori: ceramiche, legni, marmi e molto altro. I clienti, dunque, non devono recarsi altrove per vedere i materiali ed è un valore aggiunto. Quindi gli uffici, uno dei quali dedicato ai nostri collaboratori, come il nostro fotografo e grafico, e la sala riunioni dove è installato lo schermo per mostrare i progetti, con rendering molto realistici. Nei miei lavori uso molte cromie, per questo ogni locale ne ha uno diverso, selezionato da una palette colori specifica per gli spazi interni, che i clienti trovano solo da noi, perché studiata appositamente con un nostro fornitore per uso esclusivo del nostro Studio ed è frutto di prove e ricerche continue. La nostra cartella colori è quindi unica e curata». Destano meraviglia queste parole. Timeless è tanto, è un progetto ricco, curato, fatto di dettagli, di attenzione, passione per le cose fatte bene.

UN BRAND PER CELEBRARE IL PARTICOLARE: O.CHEBELLO!

Il brand “O.Chebello!” già dal nome stupisce e resta impresso, a breve sarà attivo anche lo shop online sul sito www.ochebello.it: rappresenta il particolare, il complemento d’arredo o il mobile che possono fare la differenza in un ambiente. Gli stessi locali del nuovo ufficio hanno una forte impronta creativa e questa esclamazione viene spontanea. Le maioliche scelte per i pavimenti sono disegnate a mano, di buon gusto. Il parquet, già presente in alcuni punti, è stato lasciato e valorizzato con altri oggetti. Quello che hanno fatto e che stanno facendo nel loro ufficio è già un biglietto da visita, ma il loro tocco è tangibile anche in tanti spazi della città di Pescara, come nei ristoranti della catena cinese Shabu shabu, completamente rinnovati e resi internazionali grazie a un mirato restyling che ha riguardato già alcuni locali e altri lo saranno a breve. Sul sito www.architettomaradaurelio.it ci sono tanti progetti sinora curati, in continuo aggiornamento anche le pagine Instagram timelessatelier.it e ochebello.it, domini già registrati presto online anche con i relativi siti web.

NON SOLO PROGETTAZIONE, MA ANCHE CONSULENZA CON TIMELESS

«Noi progettiamo interni per privati e per locali commerciali – aggiunge Domenico Di Cinzio -. Abbiamo circa 20 collaboratori tra interni ed esterni (falegnami, fabbri, ceramisti, tappezzieri, progettisti…). Non ci fermiamo al progettare, ma seguiamo l’allestimento degli spazi passo dopo passo e restiamo consulenti dei nostri clienti nel percorso di vita del locale per eventuali manutenzioni, per idee legate ad alcune ricorrenze, come l’allestimento per le festività natalizie. Questo è importante anche per non snaturare il progetto, per mantenerlo coerente». Affidarsi a Timeless vuol dire avere la certezza di interfacciarsi solo con una realtà per arrivare al risultato finale: organizzazione degli spazi, impianti, arredo, rivestimenti, colori. Significa creare un progetto unico e armonico, che abbia coerenza e che sia funzionale. Che sappia durare negli anni per il gusto estetico e per la qualità dei particolari. Racchiude in sé il dare sfogo alla fantasia e realizzare sogni senza tempo.

Per leggere la versione integrale dell’articolo passa in edicola e acquista Abruzzo Magazine.